Prima di fare qualsiasi cosa leggere il regolamento. Lo staff ringrazia per la collaborazione!

L'uomo bicentenario: uno è lieto di poter servire

I film di tutti i tempi. Qui troverai le trame, gli attori e le curiosità sui film.

Moderatore: Collaboratori

Regole del forum
Punti Topic 3
Punti Post 1
Avatar utente
Pousinha
Reactions:
Messaggi: 1146
Iscritto il: 09/04/2020, 18:29
Località: Brasile
Referrals: 29
Età: 43
Stato: Connesso

L'uomo bicentenario: uno è lieto di poter servire

Messaggio da leggere da Pousinha »

Sarà pure vero che detesto la TV. Sarà pure vero che se dipendesse da me, disney e pollywood (scritto così di proposito :lol: ) sarebbero fallite dalla notte dei tempi. Ma qualche svergolata sul fantascientifico specie se in ambito di robotica non guasta :mrgreen: . Ed ecco il mio strapreferito: al robot Andrew Martin (che si chiama Martin perchè il proprietario teneva a lui quasi fosse una persona), essere soltanto un robot sta proprio stretto e ben presto inizia a manifestare attitudini in contrasto con una macchina...tratto dalla saga robotica di uno dei miei autori più amati sin dall'adolescenza, Asimov.


Hitømi
Amministratore
Reactions:
Messaggi: 1045
Iscritto il: 18/03/2020, 10:50
Referrals: 6
Età: 31
Stato: Non connesso

L'uomo bicentenario: uno è lieto di poter servire

Messaggio da leggere da Hitømi »

Stupendo, l'ho visto e rivisto migliaia di volte, anche perché Robin Williams é uno dei miei attori preferiti. La sua interpretazione in questo come in altri film è magnifica. Inoltre Sam Neill è un'altra attore che non mi dispiace, e poi il personaggio di Galatea fa morire dal ridere quando incontra Andrew.
Avatar utente
Pousinha
Reactions:
Messaggi: 1146
Iscritto il: 09/04/2020, 18:29
Località: Brasile
Referrals: 29
Età: 43
Stato: Connesso

L'uomo bicentenario: uno è lieto di poter servire

Messaggio da leggere da Pousinha »

Sam Neil è l'attore che ha interpretato Richard Martin? Chiedo venia, per me la trama sta in cima e nemmeno sto a guardare chi sono gli attori :lol: . Fatta una piccola eccezione per Embeth Davidz (Piccola Miss-Portia) perchè ha interpretato anche La lista di Schindler (sono pure una patita delle trame storiche del Reich 8-) ).
Galatea faceva rotolare dal ridere con i suoi dispetti a Andrew, ma in fondo covava anche lei l'ansia dell'upgrade :mrgreen:
Avatar utente
milva1
Reactions:
Messaggi: 2950
Iscritto il: 30/03/2020, 10:14
Località: Toscana
Referrals: 6
Stato: Non connesso

L'uomo bicentenario: uno è lieto di poter servire

Messaggio da leggere da milva1 »

Quando io dico che tutto ha una esistenza propria, e ha un proprio motivo di esistere - - - bè che dire, questo (io ho visto il film) - - - è l'esempio lampante - - - non dico o affermo l'anima dal peso di 5 g. - - - ma la motivazione dell'esistenza in se stesso - - - come disse colui che fù creato dal dott. Frankenstein - - - - Io vivo - per cui - - - io esisto e sono.
Avatar utente
Pousinha
Reactions:
Messaggi: 1146
Iscritto il: 09/04/2020, 18:29
Località: Brasile
Referrals: 29
Età: 43
Stato: Connesso

L'uomo bicentenario: uno è lieto di poter servire

Messaggio da leggere da Pousinha »

Per mia madre significava (l'uomo bicentenario era piaciuto parecchio anche a lei, pure che non aveva mai potuto leggere Asimov) il bando alle convenzioni sociali ipocrite. Quando Portia aveva lasciato Charles per Andrew, riteneva significasse l'accettare una persona che l'amava sul serio, rifiutando l'utile borghese, anche se per le convenzioni sociali andava contro il rispetto dell'etichetta. Quanto a me, poichè la mia prima lettura di Asimov risalente alle medie (avevo un brano tra i libri scolastici che riportava I robot e l'impero) mi aveva mandata in visibilio, non poteva non piacermi un film sulla robotica tratto dalla mia letteratura preferita :lol:
Avatar utente
milva1
Reactions:
Messaggi: 2950
Iscritto il: 30/03/2020, 10:14
Località: Toscana
Referrals: 6
Stato: Non connesso

L'uomo bicentenario: uno è lieto di poter servire

Messaggio da leggere da milva1 »

Pousinha mi permetti, di andare un pò fuori serie, anche se in un senso - si entra sempre, nella robotica o AI - intelligenza artificiale.
-
Quando feci l'esame di informatica, sai con che tesi applicativa mi presentai e passai con il massimo dei voti ?
-
partendo da un semplicissimo gioco da bambini - almeno a quei tempi, il famoso tris - ossia in un quadrato in cui ci sono 9 quadratini - in cui uno mette una croce e l'altro di regola un cerchio - chi per primo - ne combina tre insieme vince - in qualsiasi direzione - alto, basso, angolare e via dicendo.
-
io sviluppai un programmino - che oggi giorno è semplicissimo (in linguaggio Basic poi adattato al linguaggio Ada - che già a quei tempi era più veloce) - - - che non faceva altro che far imparare al computer, che cosa lo faceva perdere - - - ossia - se quella mossa che fai (non la prima - ma dalla seconda in poi) ti fà perdere - te immagazzina, ricorda, e non la rifare - - - arrivi dopo molti giochi - che il computer non perde più - - - difatti chi sà di quale gioco parlo - sà, che se incomincia lui, basta mettere e partire da quella centrale - e chi invece, parte per secondo - basta bloccare sempre il primo - mai cercare di fare il tris - - - arrivi al punto - - - che nessuno vince mai - sempre pareggio - - - in poche parole è uno di quei giochi - - - come vine dette nel primo film di Worgames - - - dal computer - dopo aver valutato tutte le variabili - che (in una guerra atomica), nessuno può vincere - - - per cui, risponde - - - dott ....... facciamo una partita a scacchi ?
-
tutto questo per arrivare a dire, che se io erò riuscita a fare (a quei tempi era laboriosa) con l'M20 o l'M2000 (non ricordo bene) un computer dell'olivetti - - - ciò che ho detto - - - arrivando ad oggi - con la memoria che ha a disposizione - il disco fisso da Tretabait - la velocità di scrittura in linguaggio macchina - e via dicendo - chi ci dice, non dico ora, ma in futuro - ma veramente - il computer - dica - è inutile giocare, nessuno può vincere, facciamo una partita a scacchi - - - se questa non è conoscenza e consapevolezza, non saprei come definirla - - - e andare oltre (non certo nello spirituale) - ma andare oltre, il passo è breve.
-
.
Avatar utente
Teo Networker
Reactions:
Messaggi: 524
Iscritto il: 10/04/2020, 9:45
Località: Savona
Referrals: 2
Età: 29
Stato: Connesso

L'uomo bicentenario: uno è lieto di poter servire

Messaggio da leggere da Teo Networker »

Non avevo visto, che c'era una discussione su questo capolavoro di film..... me lo ricordo con piacere, è tanto che non lo vedo, che dire il buon Robin nelle sue interpretazioni non si smentisce mai, che dovesse far ridere o meno
Se vuoi collaborare con me e il mio team contattami in privato oppure vai qui:
https://rocklee11.wixsite.com/magiachogan
Avatar utente
Pousinha
Reactions:
Messaggi: 1146
Iscritto il: 09/04/2020, 18:29
Località: Brasile
Referrals: 29
Età: 43
Stato: Connesso

L'uomo bicentenario: uno è lieto di poter servire

Messaggio da leggere da Pousinha »

E' uno di quei film che avevo deciso di comprare (in formato elettronico, niente supporto fisico che stavo già in Brasile) via play store, per poterlo immagazzinare e vedere ogni volta che mi pare :mrgreen: . Quando ancora avevo una postepay valida. Il mondo della robotica sia reale che fantascientifica in generale (soprattutto quest'ultima :lol: ) mi affascina sin da piccola, quindi non potè che diventare il mio film fantascientifico preferito. Da fan di Asimov non poteva essere altrimenti :lol:
Avatar utente
Teo Networker
Reactions:
Messaggi: 524
Iscritto il: 10/04/2020, 9:45
Località: Savona
Referrals: 2
Età: 29
Stato: Connesso

L'uomo bicentenario: uno è lieto di poter servire

Messaggio da leggere da Teo Networker »

assolutamente, per di più non è il classico film di fantascienza, ma è almeno 10 volte più profondo rispetto alla concorrenza
Se vuoi collaborare con me e il mio team contattami in privato oppure vai qui:
https://rocklee11.wixsite.com/magiachogan
Avatar utente
milva1
Reactions:
Messaggi: 2950
Iscritto il: 30/03/2020, 10:14
Località: Toscana
Referrals: 6
Stato: Non connesso

L'uomo bicentenario: uno è lieto di poter servire

Messaggio da leggere da milva1 »

ma può una macchina acquisire una coscienza ?

Torna a “Film”