Prima di fare qualsiasi cosa leggere il regolamento. Lo staff ringrazia per la collaborazione!

cavalli

Sei appassionato di animali? O di tutto ciò che riguarda il mondo vegetale? Da grande vuoi fare l'ornitologo o magari lo sei e vuoi condividere il tuo sapere con noi? O sei un esperto in fioricoltura e desideri farci conoscere il magnifico mondo dei fiori? Questa è la sezione per te!

Moderatore: Collaboratori

Regole del forum
Punti Topic 3
Punti Post 1
Avatar utente
Pousinha
Reactions:
Messaggi: 1066
Iscritto il: 09/04/2020, 18:29
Località: Brasile
Referrals: 27
Età: 43
Stato: Non connesso

cavalli

Messaggio da leggere da Pousinha »

Questi bellissimi animali qui sono comuni e correnti. Anche se le automobili sono oramai lo standard anche qui, di carretti trainati dai cavalli ne passano tutti i giorni. I venditori ambulanti e ancor più i facchini del piccolo sgombero spesso circolano con carrucola e cavallo. Di quanti cavalli poi si vedono sistemati in qualche prato, in attesa che i proprietari tornino a prenderli, se ne vedono un sacco e una sporta. Anche in Argentina, quando andavo dai miei parenti, ogni mattina ascoltavo il venditore ambulante con carretto e cavallo.
Bella sarebbe poi la pratica dell'equitazione, ma dalle mie parti è sconosciuta (considerare che vivo lontano dalle capitali).
Ma sia che fosse per lavoro che per lo sport, è importante amare il proprio cavallo.



Hitømi
Amministratore
Reactions:
Messaggi: 1006
Iscritto il: 18/03/2020, 10:50
Referrals: 4
Età: 31
Stato: Non connesso

cavalli

Messaggio da leggere da Hitømi »

Quando studiavo medicina veterinaria se avessi continuato avrei scelto cardio chirurgia come specializzazione oltre quella per animali da allevamento tra i quali i cavalli, che adoro

Avatar utente
Pousinha
Reactions:
Messaggi: 1066
Iscritto il: 09/04/2020, 18:29
Località: Brasile
Referrals: 27
Età: 43
Stato: Non connesso

cavalli

Messaggio da leggere da Pousinha »

Cooosaaa? :D Medicina veterinaria? :D Fortissimo :D . Ma perchè hai smesso, se è lecito chiedere? E' una professione meravigliosa che dà un mare di soddisfazioni :D
Per curare i cavalli suppongo ci vada una specializzazione diversa da quella per cani e gatti, così come per i coniglietti e i porcellini d'India ci va quella per animali esotici.

Hitømi
Amministratore
Reactions:
Messaggi: 1006
Iscritto il: 18/03/2020, 10:50
Referrals: 4
Età: 31
Stato: Non connesso

cavalli

Messaggio da leggere da Hitømi »

Esatto è una specializzazione a parte. Ho dovuto smettere per esigenze economiche. Ho preferito lavorare presto purtroppo abbandonando il mio amore.

Avatar utente
Pousinha
Reactions:
Messaggi: 1066
Iscritto il: 09/04/2020, 18:29
Località: Brasile
Referrals: 27
Età: 43
Stato: Non connesso

cavalli

Messaggio da leggere da Pousinha »

Mi spiace Hitomi, spero che in futuro potrai riprendere gli studi. Anche il marito di una mia cara amica aveva smesso per lavorare (non solo lui, ai tempi di prima laurea sapessi quanti colleghi brillanti ho visto smettere :( ), per poi riprendere a 40 anni (nel suo caso era medicina). A tutt'ora mi sembra gli manchino pochi esami per concludere, forse un paio. Medicina veterinaria è più breve di medicina, quindi se non sbaglio si farebbe più in fretta (spero non dire una cavolata :? ). Non so però quale sia la lunghezza poi delle specializzazioni. Si riceve stipendio, una volta alle specializzazioni sulla falsariga di medicina?
Magari faccio che aprire un nuovo thread sugli studi universitari in off topic, così il tema rimarrà più...in topic.

Avatar utente
Astrella63
Reactions:
Messaggi: 458
Iscritto il: 18/05/2020, 16:32
Età: 56
Stato: Non connesso

cavalli

Messaggio da leggere da Astrella63 »

Io amo tutti gli animali, ma per i cavalli nutro addirittura una passione sfrenata. Accanto a dove ci portavano in vacanza c'era un maneggio e a soli 6 anni fui messa in sella a una cavalla gigantesca: Freja. Il legame che si instaurò fu talmente forte, che quando si tornò a casa in città mia madre fu costretta a segnarmi a scuola di equitazione. Sport durissimo, faticoso e impegnativo. Il fatto straordinario, probabilmente perché da piccoli non si ha la percezione del pericolo, fu che non avevo alcuna paura. Quando iniziai più tardi a fare salto ad ostacoli, mia madre ebbe gli attacchi di panico! Poi quell'amore folle, così com'era iniziato all'improvviso, tutto di un botto finì. Da quando era morto mio padre io ero diventata a soli 13 anni triste. Ancora un po' continuai a cavalcare, ma insorsero problemi di scoliosi e lordosi. Niente era più bello come prima, allora presi il mio abbigliamento più nuovo per le gare e lo regalai ad una bambina vicina di casa perché si potesse fare un costume di carnevale. Feci poi ancora qualche galoppata nella campagna senza tante regole e raggiunsi l'apice sentendomi libera! A 15 anni ho smesso. Ora mi accontento di accarezzare i cavalli delle carrozze in Piazza del Duomo. Che bella avventura però che è la vita!

Avatar utente
Pousinha
Reactions:
Messaggi: 1066
Iscritto il: 09/04/2020, 18:29
Località: Brasile
Referrals: 27
Età: 43
Stato: Non connesso

cavalli

Messaggio da leggere da Pousinha »

Astrella63 ha scritto:
11/06/2020, 18:33
Sport durissimo, faticoso e impegnativo.
Anche costoso, vero? E pure necessario vivere a portata di maneggio (quantomeno che quest'ultimo sia anche solo raggiungibile senza dover guidare per troppe ore). Bello, però 8-)

Avatar utente
Astrella63
Reactions:
Messaggi: 458
Iscritto il: 18/05/2020, 16:32
Età: 56
Stato: Non connesso

cavalli

Messaggio da leggere da Astrella63 »

Sì è costoso, ma costerebbe molto di più mantenere un cavallo proprio. Da adulti è difficile continuare questa passione perché porta via tanto tanto tempo. Credo che sia lo sport in cui si bruciano più calorie. Poi c'è anche il fatto che se si è allenati tutto fila come l'olio, ma se si va a cavallo 1 volta ogni morte di Papa, quando si scende son dolori: come minimo schiena e gambe a pezzi per giorni. Io avendo regalato l'attrezzatura non avevo più né frustino né speroni, per cui l'ultima volta che montai un purosangue arabo ribelle mi ci divertiti come una matta, ma mi tagliai la pelle a tutte e due le mani tra mignolo e anulare (non avevo nemmeno i guanti)!

Torna a “Mondo Animale & Mondo Vegetale”