Prima di fare qualsiasi cosa leggere il regolamento. Lo staff ringrazia per la collaborazione!

Plastica sì o no?

Sezione dedicata al mondo della moda e dell'estetica, maschile e femminile.

Moderatore: Collaboratori

Regole del forum
Punti Topic 3
Punti Post 1
Avatar utente
magnetinik
Reactions:
Messaggi: 160
Iscritto il: 26/05/2020, 13:52
Località: Sassari
Stato: Non connesso

Plastica sì o no?

Messaggio da leggere da magnetinik »

darile ha scritto:
25/06/2020, 7:03
Il mondo della televisione o della pubblicità sta dando probabilmente più risalto alle persone belle fisicamente ma nel mondo di tutti i giorni dove nel lavoro valgono ancora le competenze, qui l'aspetto fisico passa in secondo piano. Credimi conosco dirigenti che guadagnano cifre esorbitanti che hanno tutte le qualità del mondo tranne la bellezza :)
Oh Dio, non so in quale mondo tu viva, ma nel mio non valgono certo le competenze; te ne dico una, ma in pratica in tutta Italia è così: anni addietro i politici locali, in cambio di grandi quantità di voti, hanno fatto ottenere lavoro stabile a parenti, amici e amici degli amici. E per lavoro stabile intendo occupazione in aziende statali.
Questo quando ancora si poteva fare. Hanno messo dentro anche persone completamente ignoranti e/o poco istruite.
La meritocrazia è morta da anni qui in Italia. Se vuoi che ti si riconoscano i meriti devi necessariamente emigrare. :roll:
darile ha scritto:
25/06/2020, 7:03
Questo è ciò che insegno ai miei figli ... studiare e puntare ad un lavoro che possa piacere e mettere tutto l'impegno che sono capaci per raggiungerlo
E fai bene. Ognuno di noi dovrebbe svolgere un lavoro per cui è portato. Se questa società è fallita è anche perché siamo tutti - o quasi - nel posto sbagliato. Tanto per fare un esempio veloce, quanti politici sono effettivamente capaci? Allora, apriamo la mano sinistra e iniziamo a contare... :mrgreen:
Anche quella del politico è una vocazione. Oggi tutti vogliono fare politica per i soldi, ma il vero politico è un servitore del popolo e dello Stato. Pousinha sa cosa vuol dire "ministro", e quindi sarà d'accordo con me.
Quindi, in teoria, uno che sente la vocazione della politica è uno che ha un profondo amore per la Patria e per il suo popolo, e che vuole aiutarlo a migliorare le condizioni di vita. Un politico felice è quello che vede il suo popolo felice.
Quanti ce ne sono così? Neanche uno. E quelli che erano così sono stati uccisi. :mrgreen:
Come diceva qualcuno, è un mondo meraviglioso, nel senso che ci si meraviglia di quanto sia marcio... :lol:

Tornando al discorso della plastica, io credo che ognuno possa fare del suo corpo quello che vuole. Chiaramente poi si espone alle critiche della gente, perché la gente guarda e giudica. Così è ed è sempre stato.
Io avevo una amica nel milanese che, pur non essendo mai stata una gran bellezza, era comunque caruccia. Un giorno ha deciso di gonfiarsi le labbra. Un mostro! :mrgreen: La cosa che più mi fa arrabbiare è che riceve costantemente complimenti sui social... quanto sei bella, quanto sei bona... :(
Se solo avesse avuto uno amico o amica con un pizzico di sincerità, le avrebbe detto la verità, invece di dirle ciò che lei ama sentirsi dire. E va be', ma questa è la società falsa di oggi, non ci si può far nulla.
Per me rimanere come mamma ci ha fatto è sempre meglio. Ad esempio, preferisco di gran lunga una bella seconda di seno piuttosto che una quinta con 10 chili di silicone. Almeno tocchi roba calda! :mrgreen:


Le migliori PTC in Bitcoin: BTCClicks e BtcVic

Avatar utente
Astrella63
Reactions:
Messaggi: 322
Iscritto il: 18/05/2020, 16:32
Età: 56
Stato: Non connesso

Plastica sì o no?

Messaggio da leggere da Astrella63 »

Sì, si lavorerebbe tutti meglio e sicuramente si renderebbe di più se potessimo realizzare i nostri sogni, per cui Darile fa bene ad educare i figli in quest'ottica.

Non faccio i nomi, ma dallo studio legale presso cui lavoro da una vita di politici ne ho visti nascere tanti. Che delusione! Altro che ideali e patriottismo! Niente di tutto questo. Neanche uno, come giustamente scrive Magnetinik. In genere sono giovani laureati magna cum laude in giurisprudenza. Iniziano la carriera e vanno a Roma con qualche indirizzo in tasca a far gavetta scrivendo i testi delle leggi, partecipando a concorsi. Entrano nell'ambiente e iniziano a scalare gradino dopo gradino. Poi arriva il momento: se il soggetto ha una gran presa sul pubblico, è un trascinatore, ha un'ottima dialettica, credibilità e una buona immagine, avrà tutte le carte in regola per diventare leader di partito. Se è in gamba, ma non ha queste caratteristiche, rimarrà dietro le quinte, scriverà i discorsi al leader, gli spianerà la strada. Di quale partito? Ma è ovvio, di uno qualunque. Dove c'è un posto libero. Che tristezza ...

Labbra a canotto. I chirurghi Ie fanno apposta "in eccesso" perché il silicone si riassorbe in buona parte. Non è sempre cosi però spesso si verifica. E poi non sempre dopo sono perfettamente simmetriche e una donna è costretta a nascondere il difettuccio usando matita e rossetto in abbondanza.

Avatar utente
Pousinha
Reactions:
Messaggi: 865
Iscritto il: 09/04/2020, 18:29
Località: Brasile
Referrals: 25
Età: 43
Stato: Connesso

Plastica sì o no?

Messaggio da leggere da Pousinha »

magnetinik ha scritto:
26/06/2020, 4:50

Questo quando ancora si poteva fare. Hanno messo dentro anche persone completamente ignoranti e/o poco istruite.
La meritocrazia è morta da anni qui in Italia. Se vuoi che ti si riconoscano i meriti devi necessariamente emigrare. :roll:
Quando ancora si poteva fare? Vorrai dire che è quanto si continua a fare e si farà in futuro, perchè le raccomandazioni e il clientelismo sono un marchio di fabbrica italiano. Ok, magari non solo italiano, perchè in genere nessun paese di stampo latino scherza da questo punto di vista, ma gli altri paesi latini, bene o male, non tagliano le gambe a chiunque privo di qualsivoglia raccomandazione, insomma, un buon lavoro a fronte dei soli studi, si trova. A parte la deplorevole questione messicana, dove se l'aspetto fisico non si accompagna al magna cum laude pare che non vogliano neppure ricevere per un colloquio di lavoro. Sempre lo stesso reality che mostrava l'aspirante impiegata d'azienda che ha rischiato il decesso per la cura dimagrante in pillole (o dimagrisci di trenta chili in un mese e mezzo o niente assunzione), ha presentato un'altra ragazza laureata in amministrazione, se non con il massimo, quasi: non è che avesse chissà quali difetti evidenti, a parte una dentatura troppo sporgente (forse una grave malocclusione di terzo grado che difatti richiedeva la chirurgia dentistica per essere sistemata a dovere, ma la ragazza non aveva i denari per pagarsela -in Messico è molto peggio che in Brasile, pare che i messicani vengano spennati vivi anche per visite mediche essenziali e operazioni chirurgiche in situazioni di emergenza). Insomma, l'hanno lasciata ad ammuffire nella sala d'attesa dell'azienda perchè per il colloquio di lavoro le facevano passare davanti le bellezze di turno arrivate dopo di lei, ma per la compagnia più degne di essere intervistate e accaparrarsi il lavoro :x
In ogni caso, la raccomandazione non è condicio sine qua non come in Italia, dove a seconda della città non trovi nemmeno da fare le pulizie senza l'appoggio di un politico (nella mia città natale è davvero così, non sto scherzando, fino a quando ero partita tant'erano le condizioni anche solo per un incarico nelle pulizie e dubito fortemente che ora tale tratto culturale sia cambiato. E le labbra a canotto non aiuterebbero, anzi pregiudicherebbero, per quanto volgari sono considerate, al punto che non tutte coloro che ci nascono (si, esistono anche le labbra a canotto naturali) le apprezzano.

Avatar utente
magnetinik
Reactions:
Messaggi: 160
Iscritto il: 26/05/2020, 13:52
Località: Sassari
Stato: Non connesso

Plastica sì o no?

Messaggio da leggere da magnetinik »

Volevo dire che anni fa era molto più semplice. Adesso ci sono più controlli, ma comunque con un po' di "arte" ci si riesce lo stesso. Eh, lo so che ho toccato un tasto dolente, almeno per noi due, perché fino ad ora nessun altro sui forum si è lamentato. C'è una triste - ma forse più che triste direi orribile - realtà, ed è che la gente si è rassegnata a questo andazzo. Quasi quasi lo considera normale! Certo è che se nessuno lotta, nel suo piccolo, non cambierà mai nulla.
Quanto male hanno fatto i politici a questo Paese! Vero che qualcuno era in buona fede (e infatti ha fatto la fine che ha fatto), ma in generale siamo passati dalle stelle (anni '80) alle stalle.
Le migliori PTC in Bitcoin: BTCClicks e BtcVic

Avatar utente
Pousinha
Reactions:
Messaggi: 865
Iscritto il: 09/04/2020, 18:29
Località: Brasile
Referrals: 25
Età: 43
Stato: Connesso

Plastica sì o no?

Messaggio da leggere da Pousinha »

Ti ho risposto qua:

viewtopic.php?f=36&t=509&p=4874#p4874

Perché per magheggi editoriali siamo piroettati dalla chirurgia plastica alla triste realtá lavorativa offline italiana. Si, c'é un nesso. E il nesso é che inevitabilmente essere di bell'aspetto ti garantisce pure il futuro lavorativo, ci piaccia o no ammetterlo. Quantomeno garantisce marce in piú. Ho peró ritenuto che per approfondire l'argomento, fosse necessario un topic a parte e ora, eccolo pronto e con i quote necessari.

Torna a “Moda&Estetica”