Prima di fare qualsiasi cosa leggere il regolamento. Lo staff ringrazia per la collaborazione!

banche e interessi sui risparmi

Tutto quello che c'è da sapere sul mondo bancario fisico e online.

Moderatore: Collaboratori

Regole del forum
Punti Topic 3
Punti Post 1
Avatar utente
Pousinha
Reactions:
Messaggi: 1032
Iscritto il: 09/04/2020, 18:29
Località: Brasile
Referrals: 27
Età: 43
Stato: Non connesso

banche e interessi sui risparmi

Messaggio da leggere da Pousinha »

Anche se l'argomento è stato sfiorato in banche online, non essendoci un vero e proprio topic dedicato 100% agli interessi bancari, ho pensato di aprirne uno apposito, dove potranno saltar fuori quante più alternative possibili, così magari si aiutano gli utenti che non hanno proprio la minima idea di dove piazzare i quattrini. Chi c'era oppure chi come me l'ha avuto raccontato perchè troppo piccolo, una cinquantina, quarantina, trentina di anni fa, i denari nelle banche decuplicavano. Ora si vede qua e là, se va bene, lo 0,02% ogni anno e mezzo :? . Anzi, c'è pure il rischio che se i quattrini sono pochi, la manutenzione del cc e i bolli si mangiano tutto (aberrante cosa accaduta a una mia ex collega). Oggi vi è la necessità di trovare banche e istituti di credito sicuri (vabbè, dire sicuri al giorno d'oggi è più un'approssimazione, dato che l'unica cosa certa a questo mondo è l'incertezza :lol: ) e nel contempo che permettano l'apertura di conti che vadano ben oltre l'interesse di un misero 0,02% ogni anno e mezzo. Poichè un utente aveva accennato ad Allianz (ho la necessità di consigliare un caro amico) e ovviamente ne terrò ben conto nel consigliarlo, cosa ne dite di elencare qua più nello specifico tutte quante le banche che conoscete che siano nello stesso tempo sicure e profittevoli? Magari indicando la percentuale di interesse annua senza che le spese di manutenzione si mangino interessi e capitale? E se c'è un tempo minimo di permanenza nell'investimento affinchè si producano gli interessi pattuiti? Spero non siano troppe domande, ma sapete com'è, di questi tempi, ogni circospezione è poca :mrgreen:



Avatar utente
Lockon
Reactions:
Messaggi: 65
Iscritto il: 10/04/2020, 19:57
Età: 40
Stato: Non connesso

banche e interessi sui risparmi

Messaggio da leggere da Lockon »

Ne approfitto per accodarmi alla richiesta, che poi più o meno era quello che volevo sapere nell'altro post ma li mi sono espresso in modo più generico.

Avatar utente
Pousinha
Reactions:
Messaggi: 1032
Iscritto il: 09/04/2020, 18:29
Località: Brasile
Referrals: 27
Età: 43
Stato: Non connesso

banche e interessi sui risparmi

Messaggio da leggere da Pousinha »

Lockon, quindi deduco che non hai ancora trovato la banca che ti servirebbe (o il deposito o l'investimento che era).
Ne approfitto allora per chiedere se qualcuno ha idea se esistono ancora i 4x4 (si chiamano -o chiamavano- proprio così) che rendevano 1,5% all'anno. Erano depositi o buoni postali (ok, Poste Italiane, ma non credo di svergolare in OT perchè lo sappiamo tutti che da decenni le poste sono di fatto banche vere e proprie quanto a conti correnti, depositi, investimenti e quant'altro vi venga in mente, anche se con alcuni limiti del tipo bonifico internazionale fuori SEPA impossibile) con quel rendimento lì. Avete idea se ci sono ancora? Stavo proprio pensando di consigliarli al mio amico, che non mi pare propenso a sganciarsi da Poste Italiane (il papà era era pure direttore delle Poste quando vivente). I 4x4 potrebbero fare molto comodo anche a tutti voi, se li emettono ancora, quantomeno per far durarei risparmi e nella consapevolezza che anche di questi tempi qui, gli ultimi istituti di credito a rischio (cioè quelli a minor rischio di tutti) sono veramente le poste.

Hitømi
Amministratore
Reactions:
Messaggi: 977
Iscritto il: 18/03/2020, 10:50
Referrals: 4
Età: 31
Stato: Non connesso

banche e interessi sui risparmi

Messaggio da leggere da Hitømi »

Ormai i tassi di una volta non esistono più ora danno poco o se danno devo avere un deposito x di molte migliaia di euro una cosa assurda

Avatar utente
Pousinha
Reactions:
Messaggi: 1032
Iscritto il: 09/04/2020, 18:29
Località: Brasile
Referrals: 27
Età: 43
Stato: Non connesso

banche e interessi sui risparmi

Messaggio da leggere da Pousinha »

Che tristezza, questa del deposito di minimo migliaia non me la ricordavo più :( . Pure i 4x4 l'hanno? Sempre che esistano ancora (per il mio amico spero di si, la vedo difficile che abbandoni le poste per un altro istituto di credito).
Ora ricordo che 13 anni fa (quindi neppure anni novanta) avevo un investimento Intesa Sanpaolo che rendeva il 2% annuo (forse lordo o forse era 2,5 lordo, perchè aveva fruttato abbastanza). L'anno seguente, quando scaduto, lo volevo rifare e già non era più disponibile, ma ancora c'erano depositi da 1,5% e allora li avevo sottoscritti. Avevo allora vinto una borsa di studio che avevo speso soltanto in minima parte (complice il fatto che avevo ancora i genitori in vita e vivevo con loro, quindi non pagavo nè affitto nè condominio nè bollette) e cercavo di fare incrementare il resto. Poi era capitato che non c'erano più neanche i depositi da 1,5% e allora ero passata a investire in buoni postali che davano un discreto ritorno (senza però chiudere il conto Intesa Sanpaolo perchè ero certa -e infatti così fu- che ne avrei avuto bisogno anche in seguito, complice il fatto che era uno zerotondo). E tra quelli, appunto i mitici 4x4.

Avatar utente
Lockon
Reactions:
Messaggi: 65
Iscritto il: 10/04/2020, 19:57
Età: 40
Stato: Non connesso

banche e interessi sui risparmi

Messaggio da leggere da Lockon »

Pousinha ha scritto:
05/05/2020, 20:59
Lockon, quindi deduco che non hai ancora trovato la banca che ti servirebbe (o il deposito o l'investimento che era).
Esatto ed in questo periodo di me..stizia mi hanno anche abbassato lo stipendio al lavoro, darei le dimissioni se non fosse che trovare un lavoro di questi tempi ed in una zona come la mia è quasi un suicidio.

Comunque per non andare ot i 4x4 sono i buoni fruttiferi? Leggo da svariati siti che è un investimento che dura 16 anni e che dopo il quarto anno l'interesse è dello 0.25%, dopo l'ottavo è 0.60%, dopo il dodicesimo è 0.90% ed infine al sedicesimo anno è 1.25% (da qui 4x4).
L'importo minimo è 50 euro o multipli.

Ho fatto una simulazione dal sito delle Poste e con 50 euro in 16 anni arriverei a guadagnare la bellezza di 16 euro, quindi 66 euro ma 2 euro le trattengono loro. La cosa in sè mi fa lollare assai, ma ovviamente con un importo così basso non dovrei aspettarmi chissà che guadagno.

Nell'immediato non fa per me.

Avatar utente
Pousinha
Reactions:
Messaggi: 1032
Iscritto il: 09/04/2020, 18:29
Località: Brasile
Referrals: 27
Età: 43
Stato: Non connesso

banche e interessi sui risparmi

Messaggio da leggere da Pousinha »

Si, sono buoni fruttiferi. Le condizioni purtroppo non è che me le ricordassi più e ai tempi che furono l'interesse doveva essere 1,50 (nel mio caso però non avevo potuto tenerli 16 anni perchè avevo dovuto partire per il Brasile e dunque svincolare gli investimenti). 1,25 per i tempi che corrono in Italia è desiderabile. Con tutte le banche mondiali che causa coronavirus stanno tagliando i tassi d'interesse (e gli investitori stranieri in Brasile sicuro che si stanno rovinando, non guadagnano quasi più nulla, con le azioni che scendono in picchiata e i tassi fissi sotto l'inflazione e quanto ai buoni del tesoro brasiliano che danno anche il 7% pulito, a loro non convengono specie ora), ora ci stiamo avvicinando pericolosamente ai livelli dell'Europa e i gli economisti che ci azzeccano di più, dicono che i tagli arriveranno allo zero (ci credo, con l'andazzo della nostra banca centrale).
Tornando ai 4x4, c'è quest'articolo che ne parla:
https://www.investireoggi.it/risparmio/ ... o-del-4x4/
Si capisce che se fosse possibile investire 5000 invece che 50 euro, per ritrovarti con 6600 (va bè, 6400 se togliamo le commissioni). Fosse invece un investimento di 1000, darebbe 1280 (commissioni già levate via). Vero è che 50 è proprio poco, ma a parer mio il poco è pur sempre meglio di zero. Purtroppo senza correre rischi non saprei mica se in Italia c'è un gran che (non senza ore e ore di previa ricerca).

ps: mi spiace per questa storia del tuo lavoro :(

Avatar utente
Pousinha
Reactions:
Messaggi: 1032
Iscritto il: 09/04/2020, 18:29
Località: Brasile
Referrals: 27
Età: 43
Stato: Non connesso

banche e interessi sui risparmi

Messaggio da leggere da Pousinha »

Appena effettuata una capata al sito delle poste (non che mi rallegri frequentarlo, gli evidenti limiti delle poste rispetto alle banche per chi è sul punto di trasferirsi all'estero -area extra-EU- sono non poco evidenti, ma per amor di ricerca faccio questo e pure altro :lol: ) e scopro che i 4x4 esistono ancora :D . Guardate qua e andate su Buono 4x4:

https://buonielibretti.poste.it/gamma/b ... iferi.html

Un interessante 1,75 a fronte di 1,25 ventennale dei buoni ordinari.
C'è poi, ancor più interessante perchè di investimenti privi di rischi (santo cielo, dire privi di rischi parlando di investimenti è allargarsi alquanto, ma in fin dei conti sono secoli che i buoni fruttiferi non fanno brutti scherzi :mrgreen: ) sto vedendo, dedicato ai più piccini, il Buono dedicato ai minori alla bellezza del 2,50 annuo :D. Per chi ha figli piccoli forse è un'idea...

darile
Reactions:
Messaggi: 434
Iscritto il: 13/04/2020, 22:29
Referrals: 5
Stato: Non connesso

banche e interessi sui risparmi

Messaggio da leggere da darile »

Forse un'alternativa migliore lo danno gli investimenti assicurativi a capitale garantito che dovrebbero avere una percentuale di guadagno maggiore. Scusami ma ho un'avversione particolare verso Le Poste in quanto i loro servizi diciamo bancari hanno delle lacune mostruose

Avatar utente
Pousinha
Reactions:
Messaggi: 1032
Iscritto il: 09/04/2020, 18:29
Località: Brasile
Referrals: 27
Età: 43
Stato: Non connesso

banche e interessi sui risparmi

Messaggio da leggere da Pousinha »

Ma con i tempi che corrono, se l'agenzia di assicurazioni fallisce? :?: Cosa che dubito fortemente possa invece accadere alle poste. E' vero che le poste zoppicano non poco a fare le banche, ma la sicurezza dei bpf è altrettanto indubbia. Per una diversificazione di investimenti, a mio parere non dovrebbero mancare. Ovviamente vanno scelti quelli a rendimento più altro, con un occhio di cautela agli indicizzati all'inflazione (se c'è deflazione, si rischia di perdere denaro anche lì).

Torna a “Conti Correnti&Risparmio, Carte Di Credito, Debito, Prepagate”